Vacanze finite?

Quadri fai da te

Oramai finitissime per la verità ma, almeno per un po’, possiamo non dimenticarcele.

Ecco alcune idee che ho trovato, curiosando in giro , da realizzare subito per prolungare il ricordo delle nostre vacanze e da appendere per decorare le nostre pareti.

Avete presente quelle cornici tridimensionali Ikea ?

Questa per intenderci….

fotografia presa da Ikea

 

 

 

 

 

 

Riempitele di tutto ciò che vi viene in mente…

 fotografia presa da pinterest

Una bella foto di voi in spiaggia, qualche conchiglia comune e un po’ di sabbia. Lasciate il retro così com’è, grezzo, oppure rivestitelo con carta da pacchi o ancora utilizzate un cartoncino azzurro come sfondo o ancora un ritaglio di tessuto grezzo…

fotografia presa da pinterest

Siete stati a visitare una città? Sicuramente avrete conservato biglietti aerei, scontrini dei musei, biglietti metro ecc… bene, raggruppateli tutti e versateli letteralmente dentro alla cornice. Sullo sfondo attaccate una scritta, una foto, o componete una frase che rappresenti la vostra vacanza o ciò che volete tenere a mente.

La seconda teca è invece riempita completamente di conchiglie, ma potrebbero essere anche sassolini particolari.

fotografia presa da pinterest

Queste sono più studiate. In tutte e tre sono inserite:

una o più foto del luogo dove siete stati, una o più foto del gruppo dei partecipanti, una cartina geografica più o meno grande del luogo , un oggetto recuperato sul posto ( conchiglie, rametti, stella marina, sassolini ecc…) ,cartoline o scritti personali.

Allora ? Che ne dite?

Trovo questi quadri molto carini, forse perché ho sempre amato fare gli album delle vacanze dove si conservano le foto e i biglietti più significativi. Queste scatole in fondo sono una sorta di diario di viaggio visivo.

Ecco altre idee e altre ancora le trovate su pinterest 

seguimi su
se l’articolo ti piace condividilo

Commenti chiusi